Lo sport per la crescita e l'educazione dei giovani

marzo 2021 // Archive

Date based archive
07 Mar

 

Da lunedì 8 marzo
ancora disagio, incertezza e la sospensione delle attività sportive. Il nostro pensiero va ai nostri bambini, ai ragazzi, agli istruttori, alle famiglie e ai nonni. Inutile negare il disagio, ma non possiamo avere dubbi sulla bontà delle scelte legate al bene comune. Questo è il momento per ritrovare ancora di più le ragioni adeguate del vivere e accettare il rischio di educare i bambini e i ragazzi, cioè di introdurli alla realtà senza censurare nulla.
È arrivato il momento di ripensare all’avventura più entusiasmante per un adulto, sia esso padre, madre, educatore, istruttore, operaio, imprenditore. Questo è tanto più urgente in questi giorni segnati dalla paura e dall’incertezza. Noi siamo insieme. Usiamo questi giorni per riscoprire il fondo del nostro cuore, le cose, le discipline, l’amicizia, la bellezza dello conoscenza e dello studio.
È tempo di sostenerci con più decisione senza far prevalere superficialità e paura. Aiutiamoci a non rimanere nell’isolamento e, con le dovute attenzioni, rimettiamoci insieme per incontrare, dialogare ma sopra tutto imparare ad avere coraggio per costruire una comunità, una città, un paese in cui ognuno possa realizzare la propria vita. La SSD Europa continuerà a mettere a punto modalità e sistemi al fine di attenuare, nel limite del possibile, il disagio in una situazione fuori dell’ordinario. Coraggio, forza, andiamo avanti, insieme ce la faremo.
AR